Pular para o conteúdo
Mostrando seus resultados para "Cosenza, Italy"
Buscar por "Copenhagen, Denmark"

Coisas para fazer em Province of Cosenza

Descubra a cidade de acordo com seus moradores. Encontre as melhores coisas para fazer, lugares para comer e receba conselhos valiosos das pessoas que vivem aqui.

National Park
“National Park, Mountains, lakes, skiing. The Sila occupies part of the provinces of Cosenza, Crotone and Catanzaro, and is divided into the sub-ranges Sila Greca, Sila Grande and Sila Piccola”
32 moradores locais recomendam
Parque
“Pollino National Park (Italian: Parco Nazionale del Pollino) is a national park in southern Italy that straddles the regions of Basilicata and Calabria. It is Italy's largest national park, covering 1,925.65 square kilometers.[1][2] The park includes the Pollino and Orsomarso massifs, which are part of the southern Apennine Mountains. The park's highest point is Serra Dolcedorme, which is 2,267 meters high.[3] The park's symbol is the rare Bosnian pine tree. The common beech is the park's most prevalent tree. The park is also home to a variety of medicinal herbs.[4] The park is home of the oldest Europeen tree, a Heldreich's pine estimated 1,230 years old.”
47 moradores locais recomendam
Amusement Park
“Ottime attrazioni per tutte le età, animazione simpatica e non invadente. I prezzi del bar e del ristorante non sono alti. Da non perdete lo Skyron Rocket”
5 moradores locais recomendam
Establishment
“Visita al Castello, Centro storico, Duomo, Museo all'aperto, Ponte di Kalatrava”
4 moradores locais recomendam
Beach
“L'isola dove Ulisse nell'Odissea la scambiò per una flotta navale in lontananza e che portò lui a cambiare rotta per non incorrere in un attacco, fu così infatti che incontrò poi l'Arpia all'isola di Cirella”
8 moradores locais recomendam
Outros "Vida ao Ar Livre"
“Beautiful, vast, farmers market at Camigliatello Silano, Steam Locomotive trips and skiing in the winter.”
6 moradores locais recomendam
Igreja
“A Paola, città che dista solo 15 minuti di auto, sorge il magnifico Santuario di S. Francesco, il quale si impone sulla scena artistica e culturale dell’intera Calabria. Impossibile quindi non visitarlo anche per questa sua importante caratteristica che unisce la sfera religiosa all'interesse puramente storico e culturale, dando modo di apprezzare le bellezze del Santuario nella loro interezza. Il Santuario si trova nella parte alta e collinare della cittadina di Paola, che tra l’altro è la città natale di San Francesco, in un posto incantevole, in mezzo a floridi campi che furono proprietà del Santo, ai piedi di una montagna e di fronte al mare. Il Santuario rappresenta una delicata quanto affascinante miscela tra architettura rinascimentale e barocca, infatti, sulla facciata che dà alla piazza si possono distinguere entrambi gli stili, rinascimentale in basso e barocco in alto. Custodisce parte delle spoglie del Santo (le restanti si trovano a Tours in Francia), un dente molare che il frate aveva lasciato alla sorella Brigida prima di partire per la Francia, un paio di sandali, il mantello col quale ha attraversato lo stretto di Messina, un cappuccio, le calze, la corona del Rosario, ma soprattutto il busto d'argento che rappresenta il Santo. Appena fuori dal Santuario, sulla sinistra è possibile percorrere la Via dei Miracoli, un itinerario nei luoghi che hanno visto protagonista il Santo: la Fornace, dove il frate fece risorgere dalle fiamme il proprio agnello Martino; la Fonte della Cucchiarella, una sorgente miracolosa che da secoli mantiene sempre lo stesso livello; il Ponte del Diavolo, dove il Santo si trovò a lottare con il Diavolo; e il Macigno Pendulo, bloccato in bilico da San Francesco mentre stava precipitando pericolosamente su un gruppo di operai.”
7 moradores locais recomendam
Sublocality
“Camigliatello Silano è una località montana del comune di Spezzano della Sila, sulla Sila Grande. È situato a 1.300 metri di altitudine. Dispone di un moderno impianto di risalita e di due piste da sci, ed è una delle località silane a maggiore vocazione turistica, durante tutte le stagioni e soprattutto d'inverno”
11 moradores locais recomendam
Museum
“Interessante per conoscere la storia dell'antica Sibari , nelle vicinanze si possono visitare anche gli scavi archeologici.”
6 moradores locais recomendam
Establishment
“La Spiaggia dell’ArcoMagno è un paradiso terrestre. Chi lo visita rimane estasiato di tanta bellezza! Sono solo 1h30 di auto per tuffarsi in un mondo fantastico! ”
5 moradores locais recomendam
Point of Interest
“All'interno si trova di tutto: dal supermercato, all'ottica, la profumeria, il negozio di elettronica e sopratutto un ottimo bar con servizio tavola calda. Ampio parcheggio all'esterno ed interrato.”
3 moradores locais recomendam
Establishment
“Il Castello Ducale di Corigliano Calabro è fra i più belli e meglio conservati di tutto il Meridione. Provvisto di ponte levatoio, è circondato dal fossato al riparo da scorribande e nemici. L’esterno della fortezza riluce di immensa bellezza, e non da meno l’interno le cui stanze ricche di suppellettili e arredi ci portano indietro nel tempo.”
5 moradores locais recomendam
Comida
“Amarelli makes Rossano proud. Amarelli is a real icon. They produce one of the most refined and high quality liquorice worldwide. Historical plant tours are organized, you can visit their liquorice museum and buy some tasteful presents and souvenirs.”
6 moradores locais recomendam
Establishment
“Le grotte sono di interesse storico e poi sono situate sul percorso del rafting”
7 moradores locais recomendam
Point of Interest
“Visitare i ruderi di Cirella è l'inizio di una bella avventura, luogo che racchiude in sé una città perduta, il vissuto dell'uomo accompagnato da una vista mozzafiato di tutta la costa tirrenica dei paesi adiacenti”
6 moradores locais recomendam
Night Club